Fabio Mariani

Fabio Mariani è nato a Roma il 4 settembre del 1962. Chitarrista e Compositore di fama internazionale ha

esordito nel 1984 con il “TRATTATO DI CHITARRA JAZZ” un’opera didattica Best Seller della didattica

moderna pubblicato in due volumi da Franco Muzzio Editore.

Dal 1998 è riedito dalla Warner/Carisch Italia in una nuova edizione in un volume unico, il libro è

accompagnato dalle note di copertina di Franco Cerri, Mario Gangi, Giorgio Gaslini, Enrico Pieranunzi e

Amedeo Tommasi.

Dal 1984 ad oggi Fabio ha pubblicato oltre 500 saggi didattici sulla chitarra jazz su riviste specializzate:

Chitarre, Guitar Club, Musica Jazz, Fare Musica, Axe.

Nel 1985 viene chiamato da Ivan Graziani per il suo primo ingaggio professionale, registra così le chitarre

nell’album “PikNik” (RCA)

Nel 1986 collabora dal vivo con diversi artisti tra cui Fausto Leali, Bruno Martino e Sammy Barbot.

Nel 1987 registra il suo primo lavoro discografico pubblicato esclusivamente in Vinile “Digital Connection”,

con Massimo Idà, Luca Pirozzi e Maurizio Boco.

Nel 1987 si esibisce nella band del grande sassofonista Roberto Ottaviano con cui registra anche l’album “The

Leap” (Red Records) con Piero Leveratto, Tiziano Tononi e Ray Anderson.

Nel 1988 parte in Tour con Teresa De Sio con Lele Melotti, Ernesto Vitolo, Pier Michelatti.

Nel 1990 insieme a Umberto Fiorentino e Lello Panico dà vita a Guitar Madness, un progetto ideato e prodotto

da Gianfranco Salvatore. Il CD esce in tutto il mondo con le note di copertina di George Benson, Bill Frisell,

Scott Henderson e Frank Gambale.

Nel 1990 è in Tour negli USA con il Fabio Mariani Trio con Massimo Moriconi e Claudio Mastracci.

Nel 1991 ha Fondato l’Università della Musica (UM) .

Ha svolto dal 1991 al 1993 il ruolo di Direttore Didattico e Direttore della Facoltà di Chitarra.

Dal 2000 al 2008 ne è stato il Presidente.

Nel 1992 è in Tour teatrale con Gigi Proietti nello spettacolo “Leggero, Leggero”.

Nel 1993 è ospite di Claudio Baglioni al Palalottomatica di Roma del Tour “Oltre”.

Nel 1993 registra “Gate 32” (UM Records) con Maurizio Giammarco, Danilo Rea, Massimo Moriconi, Claudio

Mastracci e Arnaldo Vacca.

Nel 1996 realizza un Video Didattico “La Chitarra” per la Playgame.

Ha partecipato alla realizzazione di altri 3 Video Didattci di Massimo Moriconi.

Nel 2003 registra “Nadi” (UM Records) con Jeff Berlin, Danny Gottlieb, Pippo Matino, Pino Jodice, Andrea

Beneventano, Stefano Sastro e Davide Pettirossi.

Nel 2005 registra il CD “Jazz Appeal” con Michel Rosciglione, Greg Burk, Laurent Bataille e Martin Jacobsen,

con questa formazione si esibiace in molti Jazz Festivals, al Blue Note di Milano e al Duc Des Lombards a

Parigi.

Nel 2006 Fabio diventa Apple Certified Trainer su Logic per l’insegnamento di tecniche di audio digitale.

Nel 2009 registra “Senza Parole” con Claudio Pizzale, Ettore Gentile, Bob Masala e Stefano Marazzi.

Nel 2014 pubblica il CD “On my hands” (Videoradio).

Nel 2017 crea Jazz Made in Italy insieme a Tiziana De Carolis e Giorgio Rosciglione con cui realizza il CD

“Jazz Made in Italy” con ospite Renzo Arbore, pubblicato dalla Universal Music Italia. Con questo progetto

si è esibito in molti Festival e Jazz Club tra cui la Casa del Jazz e Auditorium Parco della Musica (Roma).

Nel 2018 pubblica il nuovo “Trattato di Improvvisazione e Armonia Moderna” (Volontè & Co. Editore)

In uscita a settembre: Corso Professionale di Chitarra Jazz/Pop vol.1,2,3 (Volontè & Co. Editore)

Ha tenuto Seminari, Masterclass:

√ Musicians Institute (Hollywood);

√ USC University of Southern California – Facoltà di Chitarra (Los Angeles);

√ Montreux Jazz Festival (Montreaux)

e in tante altre città italiane.

Ha tenuto Concerti in molte parti del mondo tra cui:

Parigi, Londra, New York, Los Angeles, Chicago, Milwaukee, Francoforte, Maastricht, Ginevra, Montreux,

Cannes, ecc…

Ha collaborato con: Renzo Arbore, Claudio Baglioni, Teresa De Sio, Renato Zero, Mimmo Locasciulli, Fausto

Leali, Mia Martini, Ivan Graziani, Bruno Martino, Gigi Proietti, Jeff Berlin, Danny Gottlieb, Roberto Gatto,

Stefano Di Battista, Rosario Giuliani, Danilo Rea, Maurizio Giammarco, Nicola Stilo, Roberto Ottaviano,

Danilo Terenzi, Tiziano Tononi, Piero Leveratto, Scott Reeves, Ray Anderson, Richard Smith, Giorgio

Rosciglione, Gegè Munari, Giampaolo Ascolese, Dario Rosciglione, Michael Rosen, Stefano Sastro, Andrea

Beneventano, Stefano Sabatini, Stefano Lestini, Pino Iodice, Pietro Iodice, Max Ionata, Pippo Matino, Amedeo

Ariano, Luca Bulgarelli, Enzo Pietropaoli, Nicki Nicolai, Paolo Recchia, Massimo Moriconi, Claudio Mastracci,

Carlo Battisti, Maurizio Dei Lazzaretti, Roberto Gallinelli, Ettore Gentile e tanti altri.

DISCOGRAFIA

come Band Leader:

√ Digital Connection (1987); √ Gate 32 (1993 – UM Records); √ Nadi (2003 – UM Records); √ Jazz Appeal (2005

– UM Records); √ Estasi (2007 – iTunes); √ Senza Parole (2009 – CNI); √ On my hands (2014 – Videoradio);

√ Jazz Made in Italy (2017 – Universal Music Italia).