Luis Quintero

Quintero è stato acclamato sui più grandi palcoscenici di Stati Uniti, Europa, Sud America, Asia ed Africa. Vincitore di prestigiosi premi, il musicista ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti, fra cui l’Ordine ‘José Félix Ribas” in Prima Classe; la medaglia e il diploma da parte della Fondazione Venezuela Positiva, la declamazione di ‘Figlio Illustre della Città San Juán Bautista de las Misiones”, la dedica di opere di riconosciuti compositori venezuelani, la realizzazione di un Festival internazionale di chitarra in omaggio a suoi 30 anni di vita artistica da parte della U.D.O.(Cumaná, 2006). Tra gli elogi che gli sono stati rivolti, particolare è quello di Alirio Diaz: «Luis Quintero – ha detto – innalza l’arte venezuelana, latino americana e universale. E’ nato per la chitarra come uno dei fiori più naturali dell’albero della musica». La sua discografia include la raccolta di 4 cd ‘Joyas latinoamericanas”, antologia di compositori latino americani per chitarra; la nuova antologia ‘Joyas venezolanas” sta per essere ultimata. La chitarra con la quale Luis Quintero si esibisce gli è stata offerta dallo scultore venezuelano Jesús. Il concerto che terrà stasera a Pavia annuncia pagine di Stanley Myers, Astor Piazzolla, Roland Dyens, Gentil Montaña, Ernesto Lecuona, L. Belasco, Simón Díaz, Manuel Yánez, Mauricio E. Soto e dello stesso Luis Quintero.