Gabriel Guillen

Nato a Maracay, Venezuela. All’età di 6 anni inizia a studiare la chitarra sotto il chitarrista uruguaiano Mario Vidalin, che lo introduce alla tecnica di Abel Carlevaro e la musica di Uruguay e Argentina. In seguito, ha studiato con Leopoldo Igarza, José Gregorio Guanchez e Alberto Espinosa al Escela Superior de Música José Lamas. Tra il 1984 e il 1988 Gabriel Guillén tenuto concerti nella maggior parte dei festival di chitarra in Venezuela e in tour in Venezuela in circa 15 città. Nel 1987 ha vinto il terzo premio al Concorso Antonio Lauro ed è stato assegnato il primo premio del Rotary International. Durante questo periodo prese parte attiva nelle classi di perfezionamento tenuti da Abel Carlevaro, Luis Zea, Rafael Benatar, Bartolomeo Diaz e Franka Verhagen, un importante produttore della Radio-Televisione 1986 programma Caracas “Clasicos Dominicales”, un programma che presenta i più importanti artisti del Venezuela. Nel 1988 Gabriel Guillén ha vinto una borsa di studio per studiare musica in Europa e nello stesso anno si trasferì a Vienna, Austria, studiando con il Prof. Walter Würdinger e di Zurigo, in Svizzera con il Prof. Konrad Ragossnig. Durante i suoi studi, Guillén ha dato concerti in gran parte dei continenti: in Europa, Sud America, USA e Giappone. Dopo aver completato gli studi in Europa, Gabriel Guillén ha ricevuto il “Merit Award” da parte del governo austriaco, il premio “Amigo de Venezuela dalla Postiva il Venezuela” e il” Honors Award da parte del Rotary Club Caracas-Avila”. Egli è ora un artista acclamato internazionalmente, che insegna a Joseph Haydn Konservatorium a Eisenstadt, Austria; offre corsi di perfezionamento e concerti in più di 34 paesi e vanta registrazioni per la Philips e Record.v4m (Austria).